keep things bubbling

Kombucha

Kombuch-amo

Frizzantezza? ✅ innumerevoli gusti? ✅ freschezza? ✅ dissetante? ✅ No, non si tratta di una RDMSC, ma di Kombucha. Parola strana, di origine non completamente definita, identifica una bevanda a base di tè zuccherato fermentata grazie all’utilizzo di uno SCOBY (acronimo inglese che sta per symbiotic culture of bacteria and yeast, coltura simbiotica di batteri e lieviti) chiamato anche, in… Leggi tutto »Kombuch-amo

Bollicine per antonomasia

Primo “guest post” della fermentoteca, a cura dell’amico Daniel. Si parla di vino e bollicine. Buona lettura! Eccoci qua, primo post su Fermentoteca, tirato dentro dall’amico (e Admin) Andrea per dare un contributo nel blog su quello che ormai è diventato un mio “pallino” – e un must nei fermentati – il mondo del Vino! Per inaugurare questo spazio ho… Leggi tutto »Bollicine per antonomasia

Sauerkraut(s)

Crauti, capuzi garbi (“crauti” in vero dialetto triestino) sauerkraut (in tedesco e in inglese), non sono altro che alcuni nomi di una verdura fermentata: il cavolo cappuccio. Da queste parti d’Italia (ed Europa), il loro uso è decisamente comune in cucina. Infatti uno dei piatti tipici della tradizione triestina è la Jota, una minestra tendenzialmente invernale, a base di crauti,… Leggi tutto »Sauerkraut(s)

Vorrei una rossa doppio malto senza schiuma (rdmsc)

Il titolo di questo post è una richiesta che spesso si sente in bar/pub/birreria, probabilmente dopo la quale sul bancone potrebbe apparire una Moretti rossa, troppo fredda, spillata così così. Si va via dal locale avendo bevuto una birra dolciastra, quasi sicuramente molto più frizzante del dovuto e molto probabilmente con una sensazione di gonfiore non proprio desiderabile. La “birra… Leggi tutto »Vorrei una rossa doppio malto senza schiuma (rdmsc)